TROVA !
Castellammare del golfo - Trova  
  Le 100 ed 1 meraviglie
  Trova - 1o1 meraviglie Cool Links
  Trova Aziende A-Z
  Trova Aggiunge il tuo Links
  EVENTI E Manifestazioni - Polizia di stato
  Nuovo Sindaco Cmare
  Hotel C-mare e Provincia
  Dott. & Ospedale vicino a Trapani TP
  Che Tempo Fa
  C.mare - Film e foto YouTube
  canzone siciliani Video
  Video imagine della Sicilia +
  YouTube C-mare
  Video imagine di tutte le regioni siciliane
  Foto di qui e di la
  Video della provincia di Trapani
  Turi Giuliano - Cicciu Busacca
  Marranzano Siciliano
  Da Marsala a Castellammare
  Bambini Scomparsi
  Castellammare 2011 Video
  Sereno Variabile del 20-08-2011
  Turismo - Fuochi Dartificio -Rievocazione Storica -13.07.2011
  Castello C-Mare
  La Legge sui Rumori
  La legge è uguale per tutti si ho no
  La sbronza dei Giovani
  Dopo il Piacere di bere !
  Webcam LIVE Scopello di Tonnara - Castellammare
  WEBCAM Castellammare del golfo
  L'immondizzia ci prende la salute
  Informazione
  Castellammare - Mappa
  Contact
  Foto di qui e di la 1
Tutti i diritti riservati, a ll’autore la Riproduzione, e proibita.
Le 100 ed 1 meraviglie
 
Le 100 ed 1 meraviglie di Castellammare del golfo da visitare.

 

Castellammare del Golfo, è un comune di circa 15.294 abitanti della provincia di Trapani. Basa la sua economia sul turismo e sulla pesca.

Incastonata nel bellissimo Golfo di Castellammare che si estende da Capo San Vita fin a Capo Rama, la cittadina era il porto e l'emporio delle antiche città di Segesta ed Erice. Al centro sorge il castello medievale, che le ha dato il nome. Oggi è una località balneare.
VERSO L'INTERNO
Alcamo - Circa 1 km a sud. Il nome richiama subito alla mente il poeta Cielo d'Alcamo, autore della notissima Rosa Fresca Aulentissima (XIII sec.) agli esordi della letteratura in volgare. Una semplice occhiata al paesaggio, ricco di vigneti, farà ben presto tornare alla memoria ricordi più venali, ma non meno piacevoli: il vino bianco secco che qui viene prodotto e che ne porta il nome. Le chiese della cittadina racchiudono opere della famiglia dei Gagini (XVI sec.) e di Serpotta, uno dei maggiori artisti barocchi.
Ve ne sono in S. Oliva, in S. Francesco d'Assisi, in S. Salvatore e nell'imponente Chiesa Madre che possiede anche una bella cappella quattrocentesca. Su piazza della Repubblica, sistemata a giardino, si affaccia il Castello dei Conti di Modica. Edificato nel XIV sec. è a pianta romboidale, con due torri quadrangolari e due cilindriche. Il lato nord conserva bifore in stile gotico.
Castellammare del golfo non e una città come ovunque in questo paese si ci trova tanta meraviglie come la riserva dello zingaro, la zona turistica ed
ZONA ARCHEOLOGICA di Segesta

Dove  Segesta fu una delle principali città degli Elimi, un popolo di cultura e tradizione peninsulare che, secondo la tradizione antica, proveniva da Troia. si trovano due importanti luoghi sacri: il tempio di tipo dorico (430-420 a.C.) e il santuario di Contrada Mango (VI-V sec. a.C.). Fuori le mura è stata anche individuata una necropoli ellenistica. L’urbanistica di Segesta è ancora in corso di indagine: sono segnalati alcuni probabili tracciati viari, l’area dell’agorà e alcune abitazioni. Sull’acropoli Nord, dove si trova il teatro, sono visibili i resti più recenti di Segesta: il castello, la moschea e la chiesa fondata nel 1442 su un terreno Pluristratificato.

Questa si trova a qualche chilometro di Castellammare del golfo e di Alcamo sulla provincia di Trapani.

Scopello è una rupe rossa che guarda ad Oriente, affacciata sul golfo: qui sorge l' antico borgo di Scopello a pochi chilometri dalla cittadina di Castellammare del Golfo, in provincia di Trapani. Un baglio seicentesco   circondato da poche case addossate, una piazzetta lastricata, un abbeveratoio di pietra. 
L' antico borgo di Scopello

 

La Tonnara di Scopello è una Dimora Storica, costituita da un affascinante complesso di edifici antichi prospicienti il mare, racchiusi da un muro di cinta e sovrastati da un'antica torre federiciana.
Questo suggestivo esempio di architettura si armonizza perfettamente alla bellezza paesaggistica della costa e della caletta in cui si trova, chiusa a ovest da monumentali faraglioni, che contribuiscono a strasformare lo specchio di mare antistante in una sorta di incantevole piscina naturale. La suggestione che si prova non appena si intravede la struttura lungo la strada che porta alla Riserva Naturale dello Zingaro, induce molti visitatori a soffermarsi per ammirarla.
La struttura offre la possibilità di alloggiare (per soggiorni settimanali) nelle antiche case dei pescatori, tutte "a pelo" sul mare, con vista sui faraglioni, complete di bagno, cucina e piccolo spazio esterno sul mare.
All'interno della Tonnara c'è un Diving Center che consente di effettuare escusrioni subacquee lungo un percorso archeologico.

COME ARRIVARCI Da Palermo: Scopello è facilmente raggiungibile dall' autostrada A29 Palermo - Mazara del Vallo, uscendo allo svincolo per Castellammare del Golfo. Seguendo la SS 187 in direzione Trapani, si trova sulla destra il bivio per Scopello.

la Riserva Naturale dello Zingaro.

Noi siamo convinti é il migliore modo per visitare la riserva è quello di viverlo.

essa ingloba un tratto di costa splendida e incontaminata del golfo di Castellammare di circa 7 Km .

Lo zingaro è un ambiente biologicamente ricchissimo in questi anni sono state catalogate gira 700 specie diverse. nella riserva dello zingaro
 

Per raggiungere la Riserva Naturale dello Zingaro, Lato Castellammare del golfo. Prendere l'autostrada A29 uscita Castellammare del Golfo alla fine dello svincolo proseguire per la statale SS. 187 direzione Trapani-Scopello, dopo circa 4/5 Km imboccare la prima uscita per Scopello - Riserva dello Zingaro, dopo circa 6 km siete arrivati alla riserva ingresso lato est.

 

A poche chilometri di Castellammare del golfo. Si trovi la città Alcamo.

Alcamo Il comune conta 43.367 abitanti, ha una superficie di 13.077 ettari per una densità abitativa di 332 abitanti per chilometro quadrato. Sorge in una zona collinare, posta a 256 metri sopra il livello del mare.

Si scegliete Castellammare del golfo, per la spiaggia di sabia.
 
Spiaggia Playa Castellammare del golfo
Fra lo stupore e l'incanto del più bel golfo siciliano, di infinite e solitarie spiagge di morbida sabbia dorata, delle acque cristalline della Riserva dello Zingaro, di Scopello, San Vito lo Capo, di Guida loca, Mazzo di Sciacca e delle Cento Cale (Bianca, Rossa, Alcamo Marina, La Playa, Lido Petrolo, Campana…) un giorno le fate costruirono un borgo di pescatori.
Qui, se vuoi, ti puoi ancora fermare alla ricerca di ritmi naturali.
 
San Vito Lo Capo situata all'estrema punta della Sicilia occidentale e' tra le località turistiche balneari più rinomata, e' stata premiata con la bandiera blu d'Europa.il territorio e' ricco dei segni di una storia antichissima:splendide torri erette nel XVI sec. a difesa dei continui attacchi della pirateria; la stessa chiesa madre ha l'aspetto di una fortezza.agli appassionati della natura basta spostarsi di poco per penetrare nell'habitat incontaminato della riserva naturale dello Zingaro,il suo mare turchese cristallino e le sue spiagge fantastiche creano un paesaggio suggestivo tutto da scoprire. Il maggior richiamo di San Vito Lo Capo e' costituito dalla vasta spiaggia e dal meraviglioso mare perennemente calmo perché protetto dai massicci che chiudono la baia ed inoltre meta di escursioni subacquee. 

Erice Villaggio medioevale turistico che conta 29000 abitanti, che sono sospeso su Trapani di 750 metri sul monte Eryx. Chiesa Matrice, vicino alla porta di Trapani, del XIV secolo.  Erice fu dall'antichità un centro importante del culto reso alla dea della produttività, inizialmente come l'Astarté fenicia, quindi l'Aphrodite greca ed infine come la Venere romana.
La città fu a lungo tempo un centro spiritoso, che contava numerose chiese, templi e conventi.
  Al vertice della montagna, si trovano i resti del castello di Venere costruito nel XII dai Normanni alla posizione di un vecchio templio dedicato a Venere.

Avviso che questo ed solo un riassumo, per meglio per avere più informazioni ed a voi di scoprire ed cercare quello che voi volete vedere ed approfittare del tempo che passerete in questi luoghi meravigliosi della sicilia per vedere delle foto di questi zone cercare direttamente nel sito web di questi paesi ho altri della sicilia che volete visitare.

  --------------------------------------------------------------------------- Flag Counter ---------------------------------------------------------------------------


Sei 47199 visitatori grazie dela tua visita
Benvenuti  
   
Button "Mi piace" Facebook  
   
Pubblicitá  
   
CASTELLAMMARE DEL GOLFO  
  Nicola Coppola - Sindaco
Sede Comunale: Corso B. Mattarella, 24 - Tel. 0039 0924 592 111 (centralino)
Partita IVA -0082410812 - fax 0924 592 209

Ufficio Turistico 0924 31320
Polizia 113 / 0924 31221
Corpo Forestale 0924 31244
Emergenza per l’ambiente 1515
Usl 0924 30130
Autoservizi Russo (Trasporti extraurbani) 0924 31064
Ufficio Riserva Zingaro 0924 35108
 
SAN VITO LO CAPO  
  Sindaco
di Rizzo Matteo Davide Salvatore

San Vito lo Capo
Gabinetto del Sindaco:
Cracchiolo Stella
tel. 0923/621285 Fax 0923/972692
email: sindaco@comune.sanvitolocapo.tp.it
comunesanvitolocaposindaco@postecert.it
Segretario

SEGRETARIO
Dr. Andrea Giacalone
Sede Palazzo La Porta via Savoia, 167 piano primo

Tel 0923/621211
email: segretario@comune.sanvitolocapo.tp.it

SAN VITO LO CAPO
CAP 91010
Prefisso telefonico (+39) 0923
Comune 0923 621211
www.comune.sanvitolocapo.tp.it
Ufficio Turistico 0923 974300
Guardia Costiera 0923 974371
Guardia Medica 0923 972091
Polizia 0923 972160
Carabinieri 0923 972346
 
TRAPANI Sicilia  
  Comune di Trapani
Piazza Vittorio Veneto, 1
91100 Trapani
IL SINDACO DI TRAPANI
Vito Damiano

sindaco@pec.comune.trapani.it

Centralino 0923 590111
Fax 0923 28730
URP 800 019764
Polizia Municipale 0923 590120
i centralini dei comuni della prov. di TP
PEC sindaco@pec.comune.trapani.it
Dati utili Codice ISTAT: 081021
Codice Catastale: L331
Codice Fiscale: 80003210814
Partita IVA: 00079880811
 
ALCAMO  
  COMUNE DI ALCAMO
Sindaco
SEBASTIANO BONVENTRE
Coalizione Centro Sinistra
Riceve: Martedì pomeriggio 16:00 - 18:00
E-mail: sindaco@alcamo.tp-net.it

Piazza Ciullo, 1
91011 Alcamo

COMUNE DI ALCAMO
Piazza Ciullo, 30 -91011 Alcamo

Centralino:
+39 0924 590111

Numero Verde "U.R.P.":
800 011 539

Numero Verde "Sicurezza e legalità":
800 191 346

Casella PEC Protocollo:
comunedialcamo.tp.protocollo@pa.postacertificata.gov.it

Casella URP:
urp@alcamo.tp-net.it
urp@comune.alcamo.tp.it

Ufficio Turistico 0924 22301
Ospedale “S. Vito e S. Spirito” 0924 599111
Polizia 113 / 0924 500311
Carabinieri 112 / 0924 21010
Vigili del Fuoco 115 / 0924 21222
 
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=