TROVA !
Castellammare del golfo - Trova  
  Le 100 ed 1 meraviglie
  Trova - 1o1 meraviglie Cool Links
  Trova Aziende A-Z
  Trova Aggiunge il tuo Links
  EVENTI E Manifestazioni - Polizia di stato
  Nuovo Sindaco Cmare
  Hotel C-mare e Provincia
  Dott. & Ospedale vicino a Trapani TP
  Che Tempo Fa
  C.mare - Film e foto YouTube
  canzone siciliani Video
  Video imagine della Sicilia +
  YouTube C-mare
  Video imagine di tutte le regioni siciliane
  Foto di qui e di la
  Video della provincia di Trapani
  Turi Giuliano - Cicciu Busacca
  Marranzano Siciliano
  Da Marsala a Castellammare
  Bambini Scomparsi
  Castellammare 2011 Video
  Sereno Variabile del 20-08-2011
  Turismo - Fuochi Dartificio -Rievocazione Storica -13.07.2011
  Castello C-Mare
  La Legge sui Rumori
  La legge è uguale per tutti si ho no
  La sbronza dei Giovani
  Dopo il Piacere di bere !
  Webcam LIVE Scopello di Tonnara - Castellammare
  WEBCAM Castellammare del golfo
  L'immondizzia ci prende la salute
  Informazione
  Castellammare - Mappa
  Contact
  Foto di qui e di la 1
Tutti i diritti riservati, a ll’autore la Riproduzione, e proibita.
Marranzano Siciliano

IL Marranzano
Con la sua forma certamente non comune, con un suono che difficilmente risulta armonioso alle orecchie, questo strano strumento musicale che accompagna sempre i canti popolari dei carrettieri è divenuto un simbolo spettacolare e tipico della nostra Sicilia.
 
Il Marranzano conosciuto anche come Mariuolu a Palermo, marauni a Catania, ngannalarruni ad Agrigento è uno strumento musicale idiofono costituito da una struttura di metallo o di bambù alla quale è applicata una linguetta stretta e flessibile, fissata da un lato alla struttura e libera all'altra estremità.
Lo strumento è tenuto dall'esecutore vicino ai denti, in modo che anche l'estremità libera della linguetta lo sia. Quest'ultima può essere messa in vibrazione in diversi modi, generalmente pizzicandola con un dito. La linguetta, lasciata vibrare liberamente, produce un'unica nota; l'esecutore può ottenere altre note variando la forma della cavità orale, in modo da produrre gli armonici della nota fondamentale. La serie degli armonici prodotta in questo modo è la medesima prodotta dalla tromba Solamente un buon suonatore riesce a far emettere dei suoni corretti, mentre chi si avventura senza cognizione di sorta ottiene solamente dei rumori sordi e strani, con il rischio di tagliarsi la lingua con la vibrazione della lamella.
Lo strumento musicale si abbina agli altri strumenti tipici delle sonate folkloristiche, quali il fiscalettu, ossia il flauto dritto a canna, u’ bummulu, il recipiente di terracotta che emmette un suono soffiandoci dentro, e trova spazio nei pezzi strumentali d’epoca in Sicilia sin dal Seicento.
 
Il marranzano, meglio noto come scacciapensieri, è uno strumento che ha origini molto antiche, nell’antico impero romano, ma fu importato nel periodo tardo medievale nelle terre isolane, è strumento tradizionale in Sardegna e in Sicilia, dove è chiamato "Marranzano" o "Trunfa", ma in realtà è uno strumento molto più diffuso di quanto crediamo.
Conosciuto in Europa già dal XIV secolo ha conosciuto una particolare diffusione in Europa centrale nel corso del 1700/1800, specie in area Tedesca. Chiamato maultrommel in Germania e italian jew's harp in Inghilterra, in realtà è anche noto in francia con il nome Guimbarde, e nei paesi baschi con quello di muxukitarra (chitarra di bocca). Con caratteristiche molto simili lo strumento è presente anche in Indonesia e in Vietnam. Le origini pare infatti ci portino tra l'Asia Orientale e Sud-Orientale, e i modelli più antichi, erano probabilmente costruiti in canna di bambù, gli scacciapensieri ricavati da un unico pezzo di bambù, comprendente struttura e linguetta, sono assai diffusi nelle isole dell'oceano Pacifico. Il marranzano si abbinava facilmente con i pezzi in chitarra dei cantastorie siciliani, che solevano allietare le giornate del popolo ai tempi in cui né televisione né radio potevano fornire cronache e notizie.
Espressione e immagine di esportazione, purtroppo la musica generata dal marranzano è stata nel tempo associata alla malavita locale, anche per l'accostamento fatto nell'ambito di alcuni film molto noti, e questa fama ha portato a sconvolgere in maniera ingiusta il valore culturale e popolare dello strumento musicale, che pare ormai essere relegato alla categoria del souvenir caratteristici, complice anche la quasi totale scomparsa degli antichi artigiani che producevano strumenti di qualità.

***Marranzano Live 5 minuti! di Pippo Di Stefano***

******
 

 
******
Benvenuti  
   
Button "Mi piace" Facebook  
   
Pubblicitá  
   
CASTELLAMMARE DEL GOLFO  
  Nicola Coppola - Sindaco
Sede Comunale: Corso B. Mattarella, 24 - Tel. 0039 0924 592 111 (centralino)
Partita IVA -0082410812 - fax 0924 592 209

Ufficio Turistico 0924 31320
Polizia 113 / 0924 31221
Corpo Forestale 0924 31244
Emergenza per l’ambiente 1515
Usl 0924 30130
Autoservizi Russo (Trasporti extraurbani) 0924 31064
Ufficio Riserva Zingaro 0924 35108
 
SAN VITO LO CAPO  
  Sindaco
di Rizzo Matteo Davide Salvatore

San Vito lo Capo
Gabinetto del Sindaco:
Cracchiolo Stella
tel. 0923/621285 Fax 0923/972692
email: sindaco@comune.sanvitolocapo.tp.it
comunesanvitolocaposindaco@postecert.it
Segretario

SEGRETARIO
Dr. Andrea Giacalone
Sede Palazzo La Porta via Savoia, 167 piano primo

Tel 0923/621211
email: segretario@comune.sanvitolocapo.tp.it

SAN VITO LO CAPO
CAP 91010
Prefisso telefonico (+39) 0923
Comune 0923 621211
www.comune.sanvitolocapo.tp.it
Ufficio Turistico 0923 974300
Guardia Costiera 0923 974371
Guardia Medica 0923 972091
Polizia 0923 972160
Carabinieri 0923 972346
 
TRAPANI Sicilia  
  Comune di Trapani
Piazza Vittorio Veneto, 1
91100 Trapani
IL SINDACO DI TRAPANI
Vito Damiano

Tel.: 0923.590244 - 23600
Fax: 0923.28730
 
ALCAMO  
  COMUNE DI ALCAMO
Sindaco
Domenico Surdi

SEGRETARIO GENERALE
DOTT. VITO ANTONIO BONANNO
Recapiti: tel. 0924 590221 - fax 0924 590208
e-mail: segretariogenerale@comune.alcamo.tp.it
PEC: comunedialcamo.segretariogenerale@pec.it

Ufficio Turistico 0924 22301
Ospedale “S. Vito e S. Spirito” 0924 599111
Polizia 113 / 0924 500311
Carabinieri 112 / 0924 21010
Vigili del Fuoco 115 / 0924 21222
 
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=